Dispositivi Antirussamento

dispositivi anti-russamento OSAS

Il russamento e i disturbivi ostruttivi del sonno

Il russamento è un fenomeno sonoro legato alla vibrazione delle strutture molli (palato molle, ugole, etc…) e può trattarsi di russamento semplice oppure di una situazione patologica definita anche sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS).

Conseguenze della sindrome delle apnee ostruttive del sonno

Se da una parte il russamento semplice è solo un fenomeno fastidioso per chi dorme accanto alla persona che russa, dall’altra parte le apnee notturne sono una condizione seria di grande stress per l’organismo. L’interruzione del flusso aereo-respiratorio, che si realizza a carico delle prime vie respiratorie, è responsabile di una ridotta ossigenazione del sangue e di conseguenza, di continui risvegli. Queste interruzioni nel sonno, da pochi episodi fino a centinaia per ora, non sono ricordati dal paziente perché non arrivano alla coscienza ma si manifestano come frammentazione del sonno.

Quali sono i sintomi?
  • Mal di testa al risveglio.
  • Eccessiva sonnolenza diurna.
  • Colpi di sonno durante la guida o nelle normali attività.
  • Cefalea e secchezza della bocca al risveglio.
  • Alterazioni dell’umore.
  • Ridotta capacità di concentrazione.
Come si cura?

Fondamentali sono la dieta e lo stile di vita: controllare il peso e non assumere alcool può portare ad un miglioramento, ma può non bastare. Nei casi più gravi è necessario ricorrere a terapie chirurgiche oppure a dispositivi CPAP (Continuous positive airway pressure), ingombranti e poco tollerati. Nei casi meno gravi invece è possibile applicare dei dispositivi ORAL DEVICES, meno invasivi e facili da utilizzare.

Come possiamo aiutarti?

Attraverso un’analisi specifica, insieme possiamo verificare se il tuo disagio è solo un semplice russamento o se sei affetto dalla sindrome delle apnee notturne. Per i casi meno gravi, il Dott. Nahi ha sviluppato un dispositivo poco ingombrante che permette di annullare il fastidio del russamento.